Home > Elenco news

METALLI PREZIOSI: AL VIA LA TECNOLOGIA LASER PER APPORRE IL MARCHIO

Per favorire la competitività del settore orafo italiano nel commercio internazionale, è stato adottato il Decreto del Presidente della Repubblica 26 settembre 2012, n. 208 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 4 dicembre 2012, n.283) sulla disciplina dei titoli e dei marchi di identificazione dei metalli preziosi.

Il nuovo provvedimento consente di aderire alla Convenzione di Vienna, cioè la “Convenzione sul controllo e la marchiatura degli oggetti in metalli preziosi” e di apporre il marchio identificativo e l’indicazione del titolo legale del metallo anche mediante tecnologia laser. La novità darà agli imprenditori italiani, la possibilità di esportare in tutti i Paesi aderenti alla Convenzione, gli oggetti realizzati in metallo prezioso, marcati secondo la Convenzione.

Si tratta un passaggio importante che semplifica le procedure, perché gli imprenditori non dovranno più rivolgersi a laboratori di altri Paesi già aderenti alla Convenzione, potendo dunque, competere in condizioni di parità rispetto alla concorrenza dei produttori esteri.

Il regolamento prevede, inoltre, l’emanazione di successive norme attuative con le quali il Ministero dello Sviluppo Economico stabilirà le modalità tecniche per l’utilizzo della tecnologia laser e per l’effettuazione dei controlli.

Per maggiore info, consultare il sito del Ministero dello Sviluppo economico 

Torna all'elenco