Home > Tachigrafo Digitale > La normativa

Le circolari del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

  • Circolare n. 300/A/6262/11/111/20/3 del 22/07/2011

    I Ministeri dell'Interno e dei Trasporti con una nota congiunta forniscono indirizzi interpretativi sull'applicazione del Regolamento (CE) 561/2006 e sull'applicazione delle sanzioni conseguenti al mancato rispetto della normativa.

  • Circolare del Ministero dei Trasporti sull'applicazione del Reg. CE 68/2009

    Il Ministero dei Trasporti d'intesa con il Ministero Sviluppo Economico ha diramato circolare esplicativa sulla normativa comunitaria inerente l'introduzione di un adattatore per i veicoli leggeri (Reg. CE 68/2009).
    Ne emerge che per i veicoli leggeri della categoria M1 - N1 l'adattatore è richiesto solo nella misura in cui i suddetti veicoli - immatricolati dopo il 1 maggio 2006 - siano impiegati per il trasporto di merci e superino la massa massima ammissibile di 35 q. (con aggancio eventuale di rimorchio) e debbano conseguentemente montare il Tachigrafo digitale.
    Il Ministero Sviluppo Economico chiarisce, inoltre, che le omologazioni dell'adattatore rientrano tra quelle previste dall'art. 3 del DM 10 agosto 2007 e che al montaggio sono addetti esclusivamente i Centri tecnici autorizzati agli interventi di riparazione del Tachigrafo digitale.

  • Circolare prot. n. 59857 R.U. del 6 dicembre 2006

    La circolare ministeriale chiarisce che dal prossimo 15 gennaio 2007 non saranno più applicabili le norme transitorie, disposte con la precedente circolare prot. n. 1110/MOT1 del 22/12/2005.
     

  • Circolare n. 1110/MOT1 22/12/2005

    Installazione Tachigrafo: proroga della coesistenza dei due dispositivi, analogico e digitale, fino al nuovo termine legale per l'introduzione dell'apparto digitale, ridefinito dagli organi comunitari. Norme transitorie per l'immatricolazione dei veicoli e per la circolazione dei mezzi muniti di TD.

  • Circolare n. 664/MOT1 26/07/2005

    Installazione Tachigrafo: coesistenza dei due dispositivi, analogico e digitale, nel periodo 5 agosto - 31 dicembre 2005. Regime transitorio applicabile in Italia per l'immatricolazione dei nuovi veicoli.
     

  • Circolare n. 563/MOT1 del 20 luglio 2004

    Recepimento moratoria - introdotta dalla Commissione europea - di 12 mesi per l'obbligo di installazione del Tachigrafo Digitale - Regime transitorio in Italia.

 

torna indietro