Home > Strumenti Metrici

Normativa nazionale

 

 
Unioncamere, e più in generale il sistema delle Camere di Commercio, a partire dall’entrata in vigore del D. Lgs. 31 marzo 1998 n.112 , si occupa di Metrologia legale che può essere definita come l'insieme delle procedure legislative, amministrative e tecniche stabilite dalle pubbliche autorità, al fine di specificare e assicurare la qualità, in modo contrattuale o per prescrizioni di legge e la veridicità delle misure in materia di controlli ufficiali, commercio, salute, sicurezza e ambiente.
I fini istituzionali di questo ambito di attività sono quindi essenzialmente rivolti a garantire la pubblica fede in ogni tipo di rapporto economico "inter partes" attraverso l'esattezza della misura.
Tutti gli strumenti metrici regolamentati da disposizioni normative, siano essere comunitarie o nazionali, rientrano nell’ambito di competenza delle Camere di commercio.

Secondo quanto previsto dalla normativa nazionale, le verifiche che la CCIAA esegue sono:

 

torna indietro