Home > Chi siamo

Ufficio Centrale Metrico

L’Amministrazione metrica è stata modificata in seguito alle norme attuative della riforma Bassanini.

In seguito al trasferimento dei mezzi, del personale e delle funzioni degli Uffici Provinciali Metrici alle Camere di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura (CCIAA) la struttura centrale del Ministero è stata accorpata in un unico Organo centrale con funzioni essenzialmente di coordinamento tecnico, recettivo ed attuativo di norme riguardanti la metrologia legale comunitaria ed internazionale.

Ufficio centrale metrico

L’Ufficio Centrale Metrico opera nel campo della metrologia legale. Tra i compiti d’istituto che vengono espletati avvalendosi di appositi organi tecnico scientifici sono prevalenti quelli dell’approvazione di modello di nuovi tipi di strumenti metrici e quello della conservazione degli standard nazionali di massa e lunghezza assegnati all’Italia dalla Conferenza Generale Pesi e Misure il 26 settembre 1889. Attualmente l’ufficio è organizzato secondo specifici settori di competenza tecnico metrologica ed occupa una posizione nella CEE riferibile al recepimento delle direttive comunitarie relative alla metrologia legale e ai compiti di Organismo Notificato.

Compiti di istituto

  1. Provvedimenti di approvazione dei nuovi tipi di strumenti metrici;
  2. Elaborazione ed esame di proposte di normative in materia di strumenti di misura, di controllo metrologico e del saggio dei metalli preziosi;
  3. Questioni generali sulla stessa materia;
  4. Dichiarazioni di emissibilità delle monete d’oro e di argento coniate dalla Zecca;
  5. Rapporti e collegamenti con Enti e le Organizzazioni internazionali operanti nel campo della metrologia e della normalizzazione per le questioni di carattere tecnico.
  6. Pubblicazione della serie "Raccolte di decisioni e disposizioni tecniche";
  7. Segreteria del Comitato Centrale Metrico;
  8. Controllo e coordinamento dell’attività tecnica degli uffici provinciali dell’amministrazione metrica e del saggio dei metalli preziosi;
  9. Studi e realizzazione di attrezzature tecniche degli Uffici provinciali metrici e dei laboratori per il saggio dei metalli preziosi;

Settori di attività specifici

L’attività dell’ufficio è ripartita secondo diverse aree di specifica competenza in uno o più settori della metrologia legale:

  • Strumenti per pesare a funzionamento non automatico – Indirizzo Tecnico – Comitato Centrale Metrico;
  • Strumenti per pesare a funzionamento automatico – Termometri – Misure Lineari – Misure di capacità – Misure di massa – Manometri – Cronotachigrafi – Idoneità metrologica – laboratori;
  • Misuratori di carburante, liquidi e gas in genere;
  • Saggio dei metalli preziosi – Certificazione emissibilità monete prodotte dalla Zecca;
  • Preimballaggi – Procedure e attività Laboratorio di metrologia.
torna indietro